I sei consigli di Poynter per il perfetto giornalista freelance

Traduzione dell’articolo di Beth Winegarner, pubblicato su Poynter il 2 ottobre 2012, che elenca sei ottimi consigli per il giornalista freelance, figura sempre più diffusa nel panorama mediatico odierno. 6 consigli per ottenere collaborazioni come giornalista freelance Nell’Ivanhoe di Sir Walter Scott, i freelancers o freelances erano cavalieri mercenari che non appartenevano a nessun esercito.…Read more I sei consigli di Poynter per il perfetto giornalista freelance

Come l’iPhone 5 può influire sul mobile-reporting

Traduzione dell’articolo di Lindsay Kalter, pubblicato il 19 settembre 2012 su International Journalists’ Network L’iPhone 5 dà ai giornalisti dei nuovi strumenti per il mobile-reporting. In un post sul blog del BBC College of Journalism, uno smartphone reporter, Marc Settle, discute dei pro e contro del nuovo sistema operativo dell’iPhone, iOS 6 (già in dotazione…Read more Come l’iPhone 5 può influire sul mobile-reporting

#smeditor: come cambia il giornalismo sui social network

Ecco lo Storify che riassume l'incontro di stamattina alla Social media week di Torino, dedicato al rapporto tra giornalismo e social media, al quale hanno partecipato Anna Masera, Luca Conti e Andrea Castello. #smwTorino #innovare @lucasofri propone un tema per venerdì #smeditor : la velocità dei SM fomenta velocità nei fatti reali? @annamasera Share on…Read more #smeditor: come cambia il giornalismo sui social network

Da Twitter al debunking, alcune riflessioni sul giornalismo

Ci sono delle considerazioni da fare sul giornalismo in evoluzione grazie a Twitter. E non dico “social network” ma dico proprio Twitter perché le caratteristiche del mezzo ben si prestano a utilizzi prettamente giornalistici. La velocità di diffusione e la brevità richiesta per ogni tweet fanno pensare ai lanci di agenzia. Facile che si sviluppino…Read more Da Twitter al debunking, alcune riflessioni sul giornalismo

L’alta velocità di diffusione delle informazioni fa bene?

Caratteristica del web è l'elevata velocità di diffusione delle informazioni, quello che ha praticamente cambiato il mondo negli ultimi 30 anni. Oggi è possibile comunicare in maniera immediata con una persona che si trova dall’altra parte del globo al pari del nostro vicino di scrivania. La diffusione dei social network ha amplificato questo fenomeno (soprattutto…Read more L’alta velocità di diffusione delle informazioni fa bene?